The Lost Distillery “Dalaruan” 12 y.o.
52.50 Prezzo finale Aggiungi al carrello

The Lost Distillery “Dalaruan” 12 y.o.

52.50 Prezzo finale

Un matrimonio di whisky scozzesi single malt invecchiati al 100%, senza aggiunta di colore, non filtrati a freddo. Un’interpretazione moderna della leggendaria distilleria Dalaruan Campbeltown: si presenta con un aroma di spezie, frutta e torba marittima. Al palato offre dolci frutti maturi e fumo. Sul finale si ottiene il fumo che porta al sale marino.

Spedizioni gratuite per tutti gli ordini superiori a 99€

  • Cambi facili entro 30 giorni
  • Ordina prima delle 14.30 e il tuo ordine potrà essere processato in giornata
Checkout Sicuro Garantito

Descrizione

Il whisky è una parte enorme del patrimonio e della cultura della Scozia, eppure quasi la metà delle distillerie hanno chiuso e sono diventate Lost Distilleries. The Lost Distillery protegge e rigenera il Whisky Heritage della Scozia proponendo una gamma proveniente da tutte le regioni del whisky.

La Dalaruan Distillery ha una storia insolita di come il suo fondatore, Charles Colvill, una volta dovette condividere un letto d’albergo a Islay con un funzionario delle imposte in visita che gli parlò a lungo dell’industria del whisky sull’isola. Charles smise di essere un Cartwright (fabbricante di carri) itinerante e si dedicò alla distillazione, con notevole successo.

La distilleria è stata finanziata da un banchiere locale, David Colville (che ha anche fondato Dalintober con Peter Reid) I soci originali di David Colville & Co erano David Colville, scrittore e banchiere, John Colville, malster, padre di quest’ultimo; Ralph Langlands, commerciante; Charles Colvill, cartwright e Daniel Greenlees della Hazelburn Distillery – Nel 1838, John McMurchy acquistò la quota detenuta dal compianto Ralph Langlands.

Nel 1835 c’erano 29 distillerie a Campbeltown, inclusa Dalaruan – al suo apice 34 distillerie operavano nella “capitale del whisky” prima del crollo economico negli anni ’20.

La fine di Campbeltown negli anni ’20 fu dovuta alla sovrapproduzione, al divieto degli Stati Uniti, alla preferenza dei frullatori per lo Speyside Scotch e all’impatto dell’invecchiamento minimo e degli aumenti delle tasse postbelliche: questa tempesta perfetta costrinse le famiglie dei distillatori a cercare una vita migliore all’estero. Alla chiusura di Dalaruan nel 1925, le scorte invecchiate furono vendute, gli edifici demoliti entro cinque anni e sostituiti da un complesso residenziale ribattezzato Parliament Place. È una tragedia che questa leggenda sia stata persa nella storia.

Fino ad ora.

Informazioni aggiuntive

Stile / Denominazione

Blended, Scotch Whisky

Produttore

The Lost Distillery Company

Paese d'origine

Scozia (GB)

Gradazione alcolica (%)

43

Dimensione

0,70 L

Colore

Naturale

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “The Lost Distillery “Dalaruan” 12 y.o.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.